Dal primo gennaio Isee 2024, le novità sulle agevolazioni

Il 31 dicembre scadono tutti i modelli ISEE elaborati nel 2023 e da gennaio parte la corsa per l'ISEE 2024

 

Il 31 dicembre scadono tutti i modelli ISEE elaborati nel 2023 e da gennaio parte la corsa per l’ISEE 2024.

Chi è già beneficiario di prestazioni legate al valore Isee deve presentarlo in tempi brevi per per confermare di avere i requisiti: in particolare le famiglie che ricevono l’Assegno Unico devono fare l’Isee entro fine febbraio per confermare l’importo con le maggiorazioni spettanti.

Tempi stretti per il nuovo Isee anche per i percettori della Carta Dedicata a Te, del Supporto per la Formazione e il Lavoro e per chi da gennaio potrà fare la domanda del nuovo Assegno di inclusione, che sostituisce il Reddito di Cittadinanza per i nuclei con un componente minorenne, disabile o over 60. Per entrambe le agevolazioni la domanda si potrà presentare al Caf, con un requisito Isee rispettivamente di 6.000 euro per il SFL e di 9.360 euro (stessa prevista per il RdC) per l’Assegno di inclusione.

Abbiamo già tutti i documenti che servono per l’Isee 2024: redditi e patrimonio mobiliare e immobiliare sono riferiti al 2022, quindi servono le CU o la dichiarazione dei redditi 2023 e valore e giacenza media dei conti correnti al 31/12/2022. Manca solo l'appuntamento, il Caf CISL è pronto, e tu?

© Riproduzione riservata - 1 Dicembre 2023

Ti potrebbe interessare
  • Nuova Irpef 2024 al debutto in busta paga

    Le buste paga di gennaio hanno visto la prima applicazione della modifica degli scaglioni Irpef, che per il 2024 diventano 3: il 23% fino a 28mila euro, 35% tra 28 e 50mila euro e 43% oltre …

  • Isee 2024: cambiano le regole per i figli a carico

    Anno nuovo, Isee nuovo: il decreto n. 407/2023 ha aggiornato l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee) con alcune novità che modificano la composizione del nucleo familiare. Una …

Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato
sulle novità fiscali e del mondo Caf Cisl
Iscriviti subito