Documenti necessari

Documentazione da produrre ai fini della detrazione delle spese riferite al superbonus 110%

Titolo di possesso dell’immobile

  • visura catastale
  • preliminare di compravendita (in caso di lavori su immobile ancora non di proprietà) 
  • certificato stato di famiglia o dichiarazione sostitutiva del familiare convivente con il proprietario dell'immobile dalla data di inizio lavori o dal momento del sostenimento delle spese se antecedente
  • copia della dichiarazione di successione se presentata (in caso di immobile ereditato dopo l’esecuzione dei lavori)
  • copia del contratto di locazione/comodato (in caso di lavori eseguiti in qualità di locatario o comodatario)
  • copia della sentenza di separazione (in caso di lavori eseguiti in qualità di coniuge assegnatario)

Documenti attestanti i lavori

  • dichiarazione amministratore in caso di lavori condominiali
  • copia delibera assembleare e attestazione natura lavori e i dati catastali degli immobili (solo in caso di condominio minimo – con numero di immobili inferiore a 8)
  • titolo abilitativo (cila, scia, pdc)
  • ape ante lavori
  • ape post lavori
  • asseverazione requisiti tecnici
  • scheda descrittiva
  • ricevuta enea (risparmio energetico)
  • asseverazione della progettazione strutturale (per lavori antisismici)
  • copia polizza assicurazione tecnico
  • consenso del proprietario all'esecuzione dei lavori (in caso di lavori su un immobile tenuto in locazione/comodato)

Documenti contabili

  • fatture
  • bonifici
  • bollettini per oneri di urbanizzazione

Attenzione:in presenza di soli interventi trainati, portare la  documentazione attinente gli interventi trainanti se il visto di conformita' e' stato apposto da un altro caf o professionista abilitato!

Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato
sulle novità fiscali e del mondo Caf Cisl
Iscriviti subito