CU direttamente al CAF anche per il Fondo di Solidarietà Bilaterale per l'Artigianato

Entra nel vivo la campagna di presentazione dei modelli 730, che quest’anno vede una nuova platea di lavoratori obbligati a fare la dichiarazione dei redditi: chi ha percepito la cassa integrazione (ordinaria o in deroga) o il Fondo di integrazione salariale da INPS o da enti bilateriali ha una seconda CU 2021 (dell’Inps o dell’Ente) e quindi l’obbligo di presentare il 730. Nel caso di INPS la CU non viene inviata al lavoratore, ma rivolgendosi al Caf CISL è possibile scaricarla quando si viene a fare il 730. Da quest’anno la stessa cosa si può fare per le CU del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato, con il quale il Caf CISL ha sottoscritto una convenzione per agevolare gli iscritti al fondo che devono recuperare il documento per la dichiarazione.

 

© Riproduzione riservata - 7 Maggio 2021

Ti potrebbe interessare

Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato
sulle novità fiscali e del mondo Caf Cisl
Iscriviti subito