Proroga rinnovo documenti in scadenza

Validità estesa al 31 dicembre

L'emergenza del coronavirus ha posticipato il rinnovo dei documenti d'identità, utili anche per la presentazione della dichiarazione dei redditi e dell'Isee.

Il decreto "Cura Italia" ha prorogato la validità dei documenti di identità che scadevano dopo la data del 17 marzo 2020, fino alla data del 31 agosto 2020 e il decreto Rilancio ha esteso ulteriorimente la scadenza al 31 dicembre 2020.

La scadenza interessa tutti i documenti muniti di fotografia rilasciati da pubbliche amministrazioni, quindi rientrerebbero oltre alla carta di identità cartacea  anche la patente di guida, il passaporto e carta di identità elettronica.

Ovviamente, la validità non comprende anche l'espatrio.

 

Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato
sulle novità fiscali e del mondo Caf Cisl
Iscriviti subito