Caf Cisl - Lavora con noi - Corso Base Operatore Fiscale Caf Cisl Toscana - Campagna Fiscale 2024

Il Caf Cisl della Toscana organizza corsi di formazione gratuiti, per operatrici/operatori fiscali da impiegare nel territorio toscano per la campagna fiscale 2024.
La frequenza del corso permette di conseguire UN ATTESTATO DI FREQUENZA.

REQUISITI PER POTER EFFETTUARE LA CANDIDATURA (leggere attentamente prima di procedere all''iscrizione):
- essere non occupati o disoccupati, oppure occupati a tempo parziale con contratto massimo di 20 ore settimanali (l'orario contrattuale di lavoro non pu˛
coincidere, nemmeno in parte, con l'orario del corso;
- essere in possesso del diploma di maturitÓ o della laurea;
- avere una buona competenza informatica;
- avere buone capacitÓ dialettiche e relazionali;
- disponibilitÓ a spostarsi (per l'attivitÓ lavorativa) in Toscana, in tutta la provincia della propria residenza;
- una buona connettivitÓ internet, un computer idoneo al collegamento on line, un microfono ed una webcam.

IL CORSO
- Il corso di circa 160 ore si articolerÓ in moduli da 4 ore per alcuni giorni la settimana da gennaio a marzo 2024 (calendario ancora da definire);
- sono previste verifiche di apprendimento;
- non sono previsti rimborsi per la frequenza;
- il corso Ŕ completamente gratuito;
La frequenza del corso, per almeno il 70% delle lezioni e dei moduli obbligatori (diritti e doveri dei lavoratori e sicurezza nei luoghi di lavoro) dÓ diritto al conseguimento dell'attestato di frequenza.

OPPORTUNITA' LAVORATIVE
Alla conclusione del corso, tra i partecipanti che avranno raggiunto un buon livello di preparazione, saranno selezionati gli operatori/le operatrici da impiegare nella campagna fiscale 2024. L'assunzione sarÓ fatta tramite Agenzia di Somministrazione con contratto 5░ livello CCNL Terziario.
Se sei interessato a partecipare al corso ed a lavorare con noi, fai la tua candidatura entro DOMENICA 22 ottobre 2023.
ATTENZIONE!
Si richiede di esplicitare nel corpo del CV il riferimento al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). E' necessario apporre la firma autografa sul Curriculum Vitae (i CV senza firma non saranno presi in considerazione).

Non saranno prese in considerazione le candidature prive dei requisiti minimi richiesti. La prima selezione sarÓ fatta valutando i dati inseriti nel format di candidatura. I dati inseriti saranno successivamente verificati mediante colloquio e test on line o in presenza.