Vai al contenuto principale
News

REDDITO DI INCLUSIONE PIU' "INCLUSIVO": ORA BASTA IL REQUISITO ECONOMICO

 REDDITO DI INCLUSIONE PIU'

Grazie all'abolizione del requisito relativo alla composizione del nucleo familiare si allarga la platea dei beneficiari che potranno usufruire della misura di contrasto alla povertà, passando dalle 500mila famiglie coinvolte a circa 700mila che potranno avere hanno accesso al ReI.
I requisiti economici sono individuati sulla base dell'ISEE 2018 e delle sue componenti reddituali, con soglie che tengono conto del numero dei componenti del nucleo familiare, ma non è più necessario che ci siano almeno un minore, un disabile, una donna in avanzato stato di gravidanza o un disoccupato over 55.
Tutte le domande presentate nel corso del 2018 e fino al 31 maggio, non accolte per la sola mancanza dei requisiti familiari, saranno sottoposte a riesame di ufficio, mentre chi non aveva presentato la domanda perché non aveva i requisiti familiari può rivolgersi alla sede Caf Cisl più comoda per elaborare gratuitamente il modello ISEE e presentare la domanda di ReI. direttamente al CAF - se convenzionato - o al Comune.